Bando per assegnazione posti a tariffazione agevolata su base ISEE negli asili nido convenzionati.

bando assegnazioni posti tar. agevolata

modulo domanda

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DEI POSTI A TARIFFAZIONE AGEVOLATA
SU BASE ISEE NEGLI ASILI NIDO CONVENZIONATI
PREMESSA
Il Comune di Clusone, in qualità di Ente capofila dell’Ambito Territoriale Valle Seriana Superiore e Valle
di Scalve per conto dei 24 Comuni afferenti1, per agevolare e favorire la frequenza dei cittadini agli asili
nido privati presenti sul territorio, ha promosso una convenzione per l’erogazione di prestazioni
socioeducative. I nidi aderenti sono:
– Asili Nido “Clara Maffei” di Clusone;
– Asilo Nido “Tana degli Orsetti” di Rovetta.
Per l’annualità 2018-2019 i posti disponibili in regime di convenzione sono n. 25.
Su detti posti, sarà possibile inoltre, per la famiglia, richiedere l’accesso alla misura “nidi gratis
2018/2019” promossa da Regione Lombardia.
1) FINALITA’ DELL’INTERVENTO
L’Ambito Territoriale Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve, con il presente bando intende assegnare
n. 25 posti a tariffazione agevolata su base ISEE presso gli Asili Nido convenzionati “Clara Maffei” di
Clusone e “Tana degli Orsetti” di Rovetta secondo i criteri esplicitati nel presente Bando.
2) DESTINATARI DELL’INTERVENTO
Possono accedere alla graduatoria per l’assegnazione dei posti a tariffazione agevolata i nuclei familiari al
cui interno vi sono bambini/e di età compresa tra i 3 e i 36 mesi, residenti nei 24 Comuni dell’Ambito
Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve e che sono scritti presso uno dei nidi convenzionati.
3) REQUISITI PER L’ACCESSO A CONTRIBUTI
Possono fare domanda di accesso ai posti a tariffazione agevolata presso i nidi convenzionati i nuclei
familiari in cui siano presenti le seguenti condizioni:
a) bambini che abbiano ambedue o l’unico genitore occupati o disoccupati, a condizione che abbiano
sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato ai sensi del D.lgs. 150/2015 (da sottoscrivere entro 15
giorni dalla data della disoccupazione) e fruiscano di percorsi di politiche attive del lavoro;
b) bambini figli di ragazze madri occupate o disoccupate, a condizione che abbiano sottoscritto un Patto
di Servizio Personalizzato ai sensi del D.lgs. 150/2015 (da sottoscrivere entro 15 giorni dalla data
della disoccupazione) e fruiscano di percorsi di politiche attive del lavoro;
c) bambini figli di genitori separati o legalmente divorziati affidati a genitore occupato o disoccupato, a
condizione che abbia sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato ai sensi del D.lgs. 150/2015 (da
sottoscrivere entro 15 giorni dalla data della disoccupazione) e fruiscano di percorsi di politiche attive
del lavoro;
d) bambini i cui nuclei familiari abbiano un reddito ISEE ordinario in corso di validità inferiore o uguale
a 20.000,00 €;
e) il nucleo familiare deve essere residente in uno dei Comuni afferenti all’Ambito Territoriale Valle
Seriana Superiore e Valle di Scalve;
1 L’Ambito Territoriale Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve è costituito da 24 Comuni, di cui 20 (Ardesio, Castione della
Presolana, Cerete, Clusone, Fino del Monte, Gandellino, Gorno, Gromo, Oltressenda Alta, Oneta, Onore, Parre, Piario, Ponte
Nossa, Premolo, Rovetta, Songavazzo, Valbondione, Valgoglio e Villa d’Ogna) appartenenti alla Valle Seriana Superiore e 4
(Azzone, Colere, Schilpario e Vilminore di Scalve) appartenenti alla Valle di Scalve.
f) nel caso di soggetti e/o nuclei familiari immigrati, tutti i componenti del nucleo devono inoltre essere
in possesso del permesso di soggiorno almeno biennale in corso di validità o del documento di rinnovo
permesso unico di lavoro, permesso per motivi umanitari e titolari di protezione internazionale.
4) DETERMINAZIONE DEI PUNTEGGI A CIASCUN RICHIEDENTE
In base alle richieste valide ricevute, l’Ambito Territoriale Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve
formerà una graduatoria, dando priorità d’accesso alle situazioni familiari che avranno un punteggio
maggiore, sulla base dei seguenti criteri:
• Bambino convivente con un solo genitore – punti 8
• Bambino convivente con entrambi i genitori – punti 5
• Bambino convivente in nucleo familiare in presenza di anziani non autosufficienti – punti 7
• Bambino convivente con altri fratelli con età ricompresa da 0 a 3 anni – punti 2 (per ciascun
fratello)
• Bambino convivente con altri fratelli con età ricompresa da 3 a 6 anni – punti 1 (per ciascun
fratello)
• Bambino convivente con altri fratelli con età ricompresa da 6 a 10 anni – punti 0,5 (per ciascun
fratello)
• Bambino convivente in nucleo familiare in presenza di fratelli o familiari con disabilità certificata
dal servizio specialistico pubblico – punti 7
• Disagio sociale (con relazione dei Servizi Sociali) – punti 5
In caso di più nuclei familiari con parità di punteggio, verrà data priorità alla famiglia che presenta una
certificazione ISEE inferiore. In caso di rinuncia del posto, a seguito di ammissione, il nominativo verrà
cancellato dalla graduatoria e si procederà alla chiamata scorrendo la graduatoria.
Una volta formulata la graduatoria, l’Ambito segnalerà al gestore i nominativi delle famiglie che potranno
occupare i posti in convenzione.
La famiglia beneficiaria, qualora non avesse già provveduto, dovrà sottoscrivere l’iscrizione
direttamente con il gestore scelto e definire la modalità di frequenza.
5) MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E ISTRUTTORIA
Le domande per accedere all’assegnazione dei posti a tariffazione agevolata su base ISEE potranno essere
presentate dal 26 SETTEMBRE 2018 al 10 OTTOBRE 2018.
La modulistica riguardante la partecipazione al bando è disponibile sul sito istituzionale del Comune di
Clusone (www.comune.clusone.bg.it), in qualità di Ente Capofila dell’Ambito Territoriale, e dei Comuni
facenti parte.
Le domande dovranno essere presentate direttamente ai Servizi Sociali d’Ambito siti in via Somvico n. 2
Clusone o attraverso pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.clusone.bg.it.
Con la domanda il richiedente dovrà:
− dichiarare il possesso di tutti i requisiti previsti dal presente bando per l’ammissione al posto in
convenzione e per la determinazione dell’agevolazione alla tariffa;
− allegare la documentazione necessaria per l’istruttoria della pratica.
La domanda dovrà inoltre essere corredata dalla seguente documentazione in copia semplice:
− Attestazione ISEE ordinario in corso di validità;
− Copia carta d’identità del dichiarante.
Entro il 17 Ottobre sarà approvata la graduatoria per l’assegnazione dei posti in convenzione. Qualora, al
termine delle valutazioni e stesura graduatoria, vi fossero ancora posti disponibili, si procederà
all’apertura di un nuovo bando.
Le famiglie beneficiarie del posto, qualora non avessero già provveduto, dovranno perfezionare
l’iscrizione presso il gestore ENTRO e NON OLTRE FINE OTTOBRE 2018. Se entro tale data non vi
sarà formalizzazione dell’iscrizione, la domanda sarà ritenuta nulla e si procederà all’assegnazione dei
posti secondo la graduatoria formulata.
L’inserimento effettivo e le modalità di frequenza saranno invece concordate direttamente con il gestore
individuato.
6) ELENCO ASILI NIDO ACCREDITATI E RETTE PRATICATE
Gli Asili Nido convenzionati per l’anno scolastico 2018/19 sono:
– Asilo Nido “Clara Maffei” di Clusone
– Asilo Nido “Tana degli Orsetti” di Rovetta
I posti disponibili in regime di convenzione sono n. 25.
La retta applicata da ciascun nido è quella indicata nella Carta del Servizio, disponibile presso i singoli
servizi.
L’accesso ai posti convenzionati permette di usufruire di un’agevolazione, consistente in un abbattimento
della retta applicata dal nido, determinata su fascia ISEE e nello specifico:
Valore ISEE Quota a carico del
Comune
€ 0,00 – € 6.000,00 20% della retta applicata
€ 6.000,01 – € 12.000,00 15% della retta applicata
€ 12.000,01 – € 20.000,00 10% della retta applicata
Oltre € 20.000,00 Nessuna contribuzione
Si evidenzia che dalla tabella sopra esposta sono escluse la quota di iscrizione ed eventuali ore extra
rispetto alla frequenza prescelta.
Sono inoltre esclusi tutti i costi non ricompresi nella retta, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo:
pannolini, detergenti per pulizia, materiali didattico e ticket mensa se non ricompresi nella retta.
Sulla quota restante di retta a carico della famiglia, sarà possibile chiedere l’agevolazione “nidi gratis”
promossa da Regione Lombardia ed aderendo a specifico bando, disponibile al link
http://www.fse.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FSE/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/decret
o-13009-del-13-09-2018-adesione-famiglie-misura-nidi-gratis-2018-2019
7) INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Si informa la S.V. che i dati personali sopra riportati sono utilizzati dal Comune di Clusone per la
concessione della prestazione richiesta e sono utilizzati con modalità e procedure strettamente necessarie
allo scopo. Il conferimento dei dati è necessario ai fini dell’ottenimento della prestazione richiesta e un
eventuale rifiuto da parte della S.V. impedisce al Comune di Clusone di dar seguito alla presente
richiesta.
Il trattamento è realizzato secondo le prescrizioni stabilite dal decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 e
dal Regolamento UE n. 2016/679, con l’ausilio di strumenti informatici ed è svolto da personale
autorizzato.
8) CONTROLLI
L’azione di controllo opera nell’ambito dei criteri prestabiliti ed ha lo scopo di verificare la corretta
applicazione delle disposizioni dettate per l’ammissibilità delle domande, la congruità della spesa, e
l’erogazione del contributo ai beneficiari.
Essa deve pertanto accertare la coerenza delle azioni e determinazioni assunte con le condizioni e i
requisiti previsti nel bando; il Comune di Clusone si avvarrà delle informazioni in proprio possesso,
nonché di quelle di altri enti della Pubblica Amministrazione, richiedendo nei casi opportuni l’intervento
della Guardia di Finanza.
Qualora siano stati riscontrati nelle dichiarazioni o nelle pratiche prese in esame, errori e/o imprecisioni
sanabili, il Comune procederà ai sensi della legislazione vigente.
Qualora siano state rilevate falsità nelle dichiarazioni rese, il Comune provvederà, ai sensi dell’art. 75 del
D.P.R. n. 445/2000, a dichiarare la decadenza del soggetto dal contributo.
9) INFORMAZIONI
Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare i Servizi Sociali d’Ambito al numero 0346 89605 o
tramite l’indirizzo mail ambito@comune.clusone.bg.it.
Il presente bando sarà pubblicato all’Albo Pretorio online dell’Ente.